14/10/2018 - LOSONE vs ARBEDO: 1-2: commento e tabellino

Ai Saleggi arriva la corazzata Arbedo. Il Losone, orfano di Spinelli, Rorato (infortunati), Pollini e Mihoubi (squalificati), è alla ricerca di quei punti necessari per tirarsi fuori dalla zona "rossa" della classifica. Agli ospiti, dal canto loro, serve solo una vittoria per restare aggrappati alla capolista Balerna.

La partita ha inizio e sin dalle prime battute i giovani padroni di casa non mostrano alcun timore reverenziale al cospetto di un Arbedo dalle maggiori potenzialità tecniche. A dispetto di ogni pronostico sono gli Orange a condurre le redini del gioco tanto da trovare il meritato vantaggio al 14' con un bolide dai 25 metri di Cordonier che si insacca sotto l'incrocio alla destra dell'incolpevole Frigerio. A questo punto gli ospiti, colpiti nell'orgoglio, reagiscono trovando il pareggio al 25' su rigore trasformato dal capocannoniere del campionato Simunac. Si va al riposo sull'1 a 1, risultato legittimo e che rispecchia perfettamente l'equilibrio riscontrato in campo nella prima frazione di gioco.

Nella ripresa è tutta un'altra partita: gli ospiti rendono manifesta l'inequivocabile superiorità tecnica e attaccano costantemente alla disperata ricerca del goal del vantaggio. A questo punto i ragazzi di Cossi forniscono una prova di squadra senza eguali sfonderando una prestazione encomiabile sotto il profilo del sacrificio e dell'abnegazione. Tutti gli attacchi dell'Arbedo si infrangono sul muro difensivo erto da Buono e difesa, e per poco non ci scappa il clamoroso raddoppio degli Orange ad opera dell'irresistibile Cordonier, che con una conclusione da posizione defilata fa la barba al palo alla mezz'ora. La squadre si apprestano al rientro negli spogliatoi con la partita incanalata sui binari dell'1 a 1 quando al 94' accade l'imponderabile: il solito Simunac risolve una mezza mischia in area del Losone con una sontuosa rovesciata che gonfia la rete alle spalle di Buono. Pochi secondi dopo arriva come una sentenza il triplice fischio finale del direttore di gara.

Si fa fatica a trovare le parole per commentare una sconfitta del genere. Nulla si può rimproverare a questi ragazzi, protagonisti di una prestazione maiuscola al cospetto della formazione più forte del campionato. Inutile nascondere, al contempo, che la classifica inizia a farsi preoccupante; come preoccupante è la sfortuna che sembra essersi accanita da inizio campionato contro la nostra squadra.

LOSONE - ARBEDO 1-2

LOSONE: Buono, Hyka (76' De Carolis), Mozzetti, Guerini, Morgantini, Di Lonardo (87' Marijic), De Bernardi, Ramirez (60' Verdone), Cordonier, Fornera, Senger (53' Pedroni). All: Cossi.

ARBEDO: Frigerio, Idrizi, Minorini, Caminos, Quaresima, Siqueira M (70' Roguljic), Decristophoris, Citrini (65' Durdevic), Roccuzzo, Siqueira K, Simunac. All: Garrido.

Reti: 14' Cordonier, 25' Simunac (R), 94' Simunac.

 

Sostenitori:


Sponsor:

LOSONE SPORTIVA - Casella Postale 827 - 6616 Losone
Fondazione: 01.07.1921 - N° Club: 4054 - Regione: FTC (Federazione Ticinese di Calcio) Appartenenza: Lega Amatori,
ASF (Associazione Svizzera di Football)  - IBAN CH8580333000000120294

Copyright Losone Sportiva © 2017 --- Tutti i diritti riservati.